Richieste

Principio

Nel quadro degli assi prioritari a media scadenza stabiliti dal Consiglio della Croce Rossa, la Fondazione umanitaria CRS sostiene innanzitutto progetti che contribuiscono all’applicazione della Strategia del gruppo CRS.

I progetti esistenti vengono sostenuti soltanto se non possono essere finanziati attraverso donazioni, sovvenzioni o legati, e se contribuiscono in modo significativo alla realizzazione degli obiettivi della CRS.

Non viene versato alcun contributo per mantenere infrastrutture esistenti o per coprire deficit e costi d’esercizio generali.

Le dotazioni annuali corrispondono in linea di principio al previsto utile netto annuo della Fondazione umanitaria CRS.

Sono considerate dotazioni i pagamenti diretti e/o gli accantonamenti realizzati per finanziamenti approvati.

Le direttive sulle dotazioni concretizzano le condizioni ed i criteri da applicare per i finanziamenti effettuati dalla fondazione.

La decisione definitiva in merito alle istanze spetta al Consiglio di fondazione della Fondazione umanitaria CRS. Le decisioni negative devono essere motivate brevemente.